SASSARI 4 NOVEMBRE 2016, CELEBRATA LA GIORNATA DELLE FORZE ARMATE

E’ stata celebrata davanti al monumento alle vittime di tutte le guerre, sito all’interno del parco “Emanuela Loi” di via Montello a Sassari, la cerimonia dedicata al 4 Novembre, “Giorno dell’Unità Nazionale” e “Giornata delle Forze Armate”, che quest’anno coincide con il 98° anniversario della fine della Prima guerra mondiale.
Novantotto anni or sono, infatti, i soldati italiani – e tra essi i fanti della gloriosa Brigata SASSARI - si apprestavano a resistere sul Piave per poi portare a compimento, in quella che fu l’ultima guerra del Risorgimento nazionale, l’unificazione d’Italia.
La cerimonia, ha visto lo schieramento della compagnia d’onore interforze che hanno reso gli onori ai labari delle Associazioni combattentistiche e d’Arma ed ai gonfaloni della città e della provincia di Sassari. alla quale hanno partecipato una rappresentanza di studenti della città,  si è svolta con lo sfilamento dei  Labari delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma e, a seguire, quello dei Gonfaloni della  Provincia di Sassari e del Comune di Sassari.
Dopo gli onori di rito al Prefetto di Sassari,  sono state deposte le corone in onore  ai Caduti da parte del Prefetto, del Sindaco,  del Comandante della Brigata "Sassari" e dal Presidente della Federazione ANCR  di Sassari Cav. Antonio Luigi Piredda, cui hanno fatto seguito le letture dei messaggi del Presidente della Repubblica, del Ministro della Difesa e del Capo di Stato Maggiore della Difesa.
Successivamente, è stata data lettura del Bollettino della Vittoria e della motivazione della Medaglia d’Oro al Milite Ignoto.