SAM L'INAFFONDABILE

Il primo imbarco del gatto Oscar fu la corazzata tedesca Bismarck che fu affondata nel Maggio 1941. Trovato appollaiato su un’ asse galleggiante venne recuperato dall’equipaggio del cacciatorpediniere inglese HMS Cossak che lo adottò. Il 24 ottobre 1941 il Cossak fu intercettato e affondato dall u-boot U-563 durante una missione di scorta e l’equipaggio e il gatto Oscar furono salvati dalla corvetta Legion. Oscar venne riassegnato alla portaerei HMS Air Royal che venne silurata il 14 novembre 1941 dal U-boot 81 nei pressi di Malta e Oscar venne trovato aggrappato ad un’asse di legno (arrabbiato, ma abbastanza in salute) insieme all’equipaggio della portaerei. In seguito venne affidato all’equipaggio del HMS Ligtning per poi tornare sul HMS Legion dal quale era stato tratto in salvo ai tempi dell’affondamento del Cossack. Il Legion sarebbe stato affondato l’anno successivo e il Lightning due anni dopo nel 1943. Dopo l’affondamento dell’Ark Royal , Oscar fu trasferito a Gibilterra e poi rimpatriato nel Regno Unito,per essere affidato ad un marinaio di Belfast. Morì nel 1955. Gli inglese lo soprannominarono “Unsinkable Sam” cioè Sam l’inaffondabile.