Inaugurazione 14° battaglione di Vibo, l’abbraccio commosso al tenente colonnello Paglia

Tanta commozione ieri a Vibo per la presenza alla cerimonia anche del tenente colonnello che nella battaglia di Mogadiscio, nel 1993, perse l’uso delle gambe. Del Sette: «Grazie per essere oggi qui»

C’era anche il tenente colonnello Gianfranco Paglia alla cerimonia di inaugurazione del 14° battaglione “Calabria” a Vibo, di stanza nella sede della caserma “Luigi Razza” di Vibo Valentia.

Medaglia d’oro al valor militare, nella battaglia di Mogadiscio, nel 1993, perse l’uso delle gambe.

A lui rivolge un particolare ringraziamento il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette: «Grazie per essere oggi qui presente e per la categoria di eroi che rappresenti. È di persone come te che noi siamo estremamente orgogliosi».

A fine cerimonia, tra strette di mano e saluti c’è un abbraccio commosso tra lui, l’eroe, e un cacciatore dell’Arma.