I riciclanti della linea gotica: presepi contro le guerre di Muky

Recupero, riciclo, riuso sono termini oggi divenuti comuni, sempre più di moda quasi una tendenza virtuosa. La società post industriale in occidente sta imparando lentamente a non sprecare a conservare e riciclare (ricycling and reuse). Ma la nascita di questi atteggiamenti in Italia può ricondursi al secondo dopoguerra del 900 quando di necessità si fece virtù, quando si era così poveri che l'ingegno doveva supplire le infinite carenze. Contadini, artigiani, massaie e ragazzini si misero di impegno a riciclare ciò che la guerra aveva abbandonato sui campi di battaglia e questo libro lo testimonia. Racconti e foto illustrano questo dizionario-atlante dei riciclanti della Linea Gotica , senza dimenticare i recuperanti della prima guerra mondiale che in qualche modo anticiparono il fenomeno. Il libro documenta oltre 350 manufatti di riciclo dalla loro origine bellica alla loro trasformazione in oggetti di pace e lavoro.