FEDERAZIONE DI TORINO, SEZIONE DI CONDOVE-BORGONE: Restauro del monumento “Ai valorosi Caduti 1915-1918”

L’anno del Centenario della Vittoria della I Guerra Mondiale è particolarmente adatto per inaugurare solennemente il restauro del monumento “Ai valorosi Caduti 1915-1918” in Borgata Frassinere a Condove. Il progetto “Viviamo due volte, la seconda nella memoria”, presentato alla popolazione nel 2015 e portato avanti con determinazione dalla nostra Sezione ANCR Condove-Borgone presieduta da Emiliano Leccese ha proprio tra i suoi obiettivi il ripristino dei monumenti di Condove e della sua montagna. Un primo risultato si potrà apprezzare con questo intervento di restauro che è stato possibile anche grazie ad un contributo economico del Comune di Condove ed alla generosità di tanti cittadini che in questi anni hanno contribuito alla raccolta fondi. Il Monumento, il cui stato di conservazione era ormai così precario da metterne a rischio la conservazione, vede iscritti sulla sua stele 48 Caduti dell’allora comune di Frassinere. Un grande contributo di sacrificio che, nonostante le mutate condizioni del luogo, non poteva essere dimenticato. L’evento si svolgerà sabato 22 Settembre nella chiesa parrocchiale di Frassinere e si aprirà con la S. Messa alle ore 10,30 officiata dal pievano Mons. Caludio Iovine. Accompagna la funzione liturgica il mezzo-soprano Milena Tosatto. La manifestazione civile sarà accompagnata dall’Unione Musicale Condove con il maestro Lorenzo Bonaudo. Interverranno il vicesindaco di Condove dr. Jacopo Suppo; l’onorevole deputato sig.ra Daniela Ruffino ed il Consigliere regionale prof. Antonio Ferrentino. L’orazione ufficiale sarà affidata al Grande Ufficiale dr. Ilario Bortolan, Presidente dell’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus che, terminata la manifestazione, consegnerà il premio “Tutela del Patrimonio e delle Tradizioni Piemontesi” a persone del territorio che si sono particolarmente prodigate in tal senso. Il rinfresco, per tutta la popolazione, sarà offerto dall’ANCR Condove-Borgone. Il restauro e l’evento sono stati patrocinati dal Comune di Condove. La manifestazione ha ottenuto il logo ufficiale per le commemorazioni del Centenario della I Guerra Mondiale.