FEDERAZIONE DI CASERTA: CORRISPONDENZA DI UN DISPERSO IN RUSSIA

Dal Segretario della nostra Federazione di Caserta, Salvatore Serino, riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Questa è una delle tante storie commoventi di dispersi in Russia, si tratta dell’artigliere Luigi Monaco nato a Campagna (SA) il 14-06-1909.

Data della dispersione in Russia 18-01-1943.

in allegato:

  • foto di famiglia e cartoline postali che inviava alla moglie ed al figlioletto che risiedevono a curti (ce).
  • lettera di un commilitone che scrive alla moglie del disperso, per rassicurarla, dopo aver saputo la notizia.

Quanto sopra mi è stato trasmesso, qualche mese fa, dal figlio unico Michele Monaco, che ha saputo della pubblicazione del libro “Le pietre vive della memoria” e, incontrandomi, mi ha trasmesso questi documenti del suo papà. Dette notizie se mi fossero pervenute in tempo sarebbero state inserite nel libro pubblicato il 3 –maggio-2019, ma, siccome sono tante le altre notizie che stanno arrivando, sarebbe opportuno realizzare un’appendice.