FEDERAZIONE DI CASERTA, CAMIGLIANO: CERIMONIA DEI MARTIRI TRUCIDATI IL 1 OTTOBRE DEL 1943

Si è svolta a Camigliano la 30ª Cerimonia in ricordo dei martiri della furia nazista.  La commemorazione, coordinata dal nostro Presidente della Sezione di Pignataro e dall’Amministrazione locale, è stata impreziosita dalla presenza di diversi enti ed associazioni combattentistiche. Alle ore 9:30, il corteo, con in testa i giovani delle scuole elementari e medie della cittadina, ha mosso dalla piazza principale di Camigliano per raggiungere la struttura commemorativa, che nacque per volontà del Cav. Vincenzo Feola, fondatore dell’Associazione Pro Sacrario dei Martiri 1943, che volle preservare la Memoria di questi Eroi Caduti per la propria Patria. Dopo l’alzabandiera e la deposizione della corona tutti i labari hanno preso posto sul Sacrario ed il sacerdote ha celebrato la S. Messa in suffragio dei Martiri.

Erano presenti: Autorità  Militari quali Carabinieri, Aeronautica, Esercito, Finanza e tanti Gonfaloni di tutti i Comuni limitrofi, con i relativi Sindaci; inoltre la Federazione di Caserta, la Sezione di Pignataro Maggiore, la Sezione di Casapulla,

la Sezione di Sparanise, la Croce Rossa Italiana e tanti cittadini.