FEDERAZIONE DI BOLZANO: ANNUALE CERIMONIA CONGIUNTA

Commemorazione congiunta 5 Nazioni (Austria-Italia-Germania-Russia-Ucraina)  Amras, frazione di Innsbruck in Austria.
Si svolge annualmente ad Amras, localitā Žimitrofa ad Innsbruck(Austria), una importante e commovemte cerimonia in onore dei Caduti della Prima e Seconda Guerrea Mondiale, appartenenti agli eserciti Austriaco, Germanico, Italiano, Russo ed Ucraino. Anche quest'anno eravamo presenti con il presidente della Federazione Gambetti e l'Alfiere Boarolo col Labaro, e con noi erano presenti innumerevoliAssociazioni d'Arma quali gli Alpini con svariati Gruppi perfino dal
Trentino, gli Artiglieri, i Paracadutusti, i Bersaglieri, i Marinai,anche i Gonfaloni di alcuni Comuni Trentini.
L'Austria, ma più precisamente il Tirolo, padrone di casa, con reparti militari e di Schuetzen e Kaiserjaeger, reparti dalla Russia, germania ed Ucraina con personalità rappresentanti ogni Nazione ad onorare il sacrificio di migliaia di Caduti che riposano nel piccolo ma denso cimitero militare.
Pochi ma efficiaci gli interventi dei presenti, un Deputato del Parlamento Austriaco ed il Presidente della "Croce Nera" dedito alla cura e conservazione della memoria dei Caduti con la cura dei cimiteri militari, improntati tutti sal valore incommensurabile della pace, la benedizione di alcuni religiosi cattolici e protestanti, ed infine la
deposizione delle corone con picchetti e l'esecuzione degli Inni Nazionali dei Caduti che si commemoravano. Cerimonia chiusasi con il vibrante "Silenzio" suonato dal trombettiere della Banda Militare Tirolese ed infine la chiusura, dopo quasi due ore, con gli immancabili saluti e scambi di auspici fra tutti i convenuti. Come nota personale voglio sottolineare l'importanza di questi incontri di carattere Europeo, che specie nella nostra terra vedono uniti i discendenti di quei Caduti che solo 100 anni orsono si combattevano, e tutti, indistintamente, fanno tesoro di quei lutti avvicinandosi gli uni agli altri con fraterna commozione. Bella occasione, che quest'anno ha godutoanche di un tempo spiccatamente estivo, cosa che non guasta affatto.