FEDERAZIONE ANCR DI AREZZO

Manifestazione in ricordo di Cesare Battisti
La Federazione ANCR aderendo all'invito del Comune di Montevarchi e dell'Istituto del Nastro Azzurro ha partecipato alle solenni celebrazioni svoltesi martedi 12 luglio a Montevarchi (AR) in ricordo del centenario del sacrificio di Cesare Battisti, la cerimonia si è aperta con l'Inno Nazionale e l'ingresso della storica bandiera dei combattenti  aretini, successivamente il V.Sindaco della Città Luciano Bucci e il nostro Presidente Stefano Mangiavacchi hanno deposto una corona di alloro alla lapide in memoria del martire ,la Filarmonica G.Puccini ha chiuso la celebrazione con un concerto musicale.
Presenti le Sezioni ANCR di Montevarchi,Terranuova Bracciolini,Arezzo, Marciano della Chiana,Pergine Valdarno,Pian di Scò-Castelfranco,Pieve a Presciano.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'esecuzione di Cesare Battisti, irredentista e socialista trentino, da parte degli austro-ungarici il 12 luglio 1916. Un episodio vergognoso (con l'aggravante della foto che ritrae il boia sorridente con la bombetta sopra, e la gente che si accalca intorno, al cadavere per entrare nell'inquadratura) che avrebbe pesato sul destino dello Stato imperial-regio, come l'immagine plastica di un regime senza futuro. La foto in questione, che non è questa, fu riprodotta in centinaia di copie e usata come cartolina postale illustrata; poi, per le ripercussioni che suscitarono nel mondo, le autorità austriache inutilmente tenteranno di farla sparire dalla circolazione. 
Trasferiranno perfino la salma di Battisti in un luogo sconosciuto.