ALTOPASCIO- MUORE UN SERGENTE MAGGIORE DELLA FOLGORE DOPO UN LANCIO IN CADUTA LIBERA

Il Sergente Maggiore Paracadutista G.S., di stanza al 186esimo reggimento Folgore di Siena, è morto in seguito ad un lancio di addestramento in caduta libera. Testimoni oculari parlano di un fuori campo
Il paracadute era aperto regolarmente.
Fra le ipotesi potrebbe esserci anche quella del malore durante la discesa, e dopo l’apertura della velatura, cosa che avrebbe impedito di manovrare regolarmente il paracadute fino a terra, finendo nel territorio di là dalla Bientinese, che è già territorio di Castelfranco di Sotto. Il sergente maggiore è finito in giardino di una casa di Orentano. Inutili i soccorsi.