AGLI UOMINI DELLA TRINCEA

Il 27 giugno dell'anno 1916 terminava la Battaglia degli Altipiani.
Tra i contendenti le perdite ammontarono ad oltre 200.000 uomini per i quali valgano le parole di Emilio Lussu:
"Improvvisamente, una nostra mitragliatrice aprì il fuoco. Io mi levai per vedere. Gli austriaci attaccavano.
Chi ha assistito agli avvenimenti di quel giorno, credo che li rivedrà in punto di morte."

(Emilio Lussu, "Un anno sull'Altipiano")