ACCADDE OGGI: 23 NOVEMBRE 1916

L'undicesima vittoria del Barone Rosso

Von Richthofen abbatte il comandante Lanoe Hawker, asso dell’aviazione britannica

Su tutto il fronte occidentale l’azione ristagna, giusto qualche piccola pattuglia in ricognizione e duelli d’artiglieria. Ma se a terra regna una calma relativa, nei cieli inizia a brillare sul serio la stella di Manfred von Richthofen. Il 23 novembre ottiene la sua undicesima vittoria: ha abbattuto il comandante Lanoe Hawker, asso dell’aviazione britannica. La data è storica per un altro motivo: si dice che Manfred von Richthofen abbia deciso allora di ridipingere il suo aereo tutto di rosso, di renderlo riconoscibile, unico, come lui. Ladies and gentlemen, è iniziata la leggenda del “Barone Rosso”. Intanto i tedeschi continuano a macinare successi in Valacchia: Orşova e Turnu Severin capitolano; l’Olt viene guadato vicino Caracal. Basterebbe questo a far tremare Bucarest, ma c’è di più: il Generale Mackensen ha lasciato la Dobrugia, è andato al confine bulgaro e ha attraversato il Danubio in vari punti. Ora per la Romania si mette male davvero. Nota a margine: Venizelos e il suo Governo provvisorio dichiarano guerra a Germania e Bulgaria; a Berlino e Sofia se ne faranno una ragione.
Davide Sartori