Notiziario

Rientrano, dopo 76 anni, le spoglie dell’artigliere Bruno Corsi. L’ultimo saluto a Carmignano

CARMIGNANO – Grazie al Ministero della Difesa sono arrivati in Toscana, dalla Germania, i resti dell’artigliere Bruno Corsi, uno di quei soldati che, dopo l’8 settembre 1943, dissero no al nazi-fascismo, alla limitazione della libertà, alle scelte obbligate pur sapendo che avrebbero pagato a caro prezzo tale decisione. Bruno Corsi diventò nel 1943 un Imi, […]

Leggi Tutto

GIOVANNI GUCCIONE MEDAGLIA D'ORO

Leggi Tutto

Angelo Parona, primo Comandante di BETASOM

Leggi Tutto

La cucina in trincea

Leggi Tutto

Il Presidente Mattarella ha consegnato le Onorificenze di Cavaliere dell'OMRI a cittadini che si sono distinti nell’emergenza del COVID -19

Leggi Tutto

MESSAGGIO DELLE SEZIONI PROVINCIALI DI TORINO: 4 NOVEMBRE

Leggi Tutto

FEDERAZIONE DI CASERTA: CITTADINANZA ONORARIA DI VITTORIO VENETO

Leggi Tutto

STRAGE DI GORLA

La strage di Gorla fu un fatto di guerra che causò la morte di 184 bambini (i "Piccoli Martiri di Gorla"), alunni della scuola elementare di Milano "Francesco Crispi", a seguito di un bombardamento aereo alleato che colpì l'intero quartiere milanese di Gorla la mattina del 20 ottobre 1944, durante la Seconda guerra mondiale.
Leggi Tutto

LETTERE DI UN SOLDATO

di Giuseppe Trombetta
Leggi Tutto

V EDIZIONE PREMI PUBBLICISTICA MILITARE: IL NOSTRO PRESIDENTE NAZIONALE RINGRAZIA IL DOTT. PIERANTOZZI

Leggi Tutto