POPPI UN PAESE TRA DUE GUERRE a cura di ILDEBRANDO CAIAZZO

POPPI UN PAESE TRA DUE GUERRE a cura di ILDEBRANDO CAIAZZO
Prova
POPPI UN PAESE TRA DUE GUERRE a cura di ILDEBRANDO CAIAZZO
PRIMA GUERRA MONDIALE:  ALBO D’ORO DEI CADUTI RAGAZZI DEL ‘99 – COMBATTENTI – DECORATI MONUMENTO AI CADUTI DI POPPI. SECONDA GUERRA MONDIALE: COMBATTENTI – CADUTI - DECORATI  VITTIME CIVILI - DEPORTATI 
 Poppi (già Vicariato di Poppi o Casentino) è un paese medievale ubicato al centro della vallata e per la sua importanza storica è stato tra i primi ad essere ufficialmente riconosciuto come uno dei borghi più belli d’Italia. Tra i monumenti più rappresentativi si annoverano il Castello dei Conti Guidi, sec. XII; l’Abbazia di San Fedele, sec. XII; l’Oratorio della Madonna contro il Morbo, sec. XVII e il Monumento ai Caduti del sec. XX. Poppi ha attraversato due lunghi periodi difficili: la prima e la seconda guerra mondiale. Non tanto nella prima, quanto nella seconda, questo paese, come gli altri dell’intera vallata, divisa in due dalla Linea Gotica, fu teatro di terribili fatti provocati dalla guerra. Nel ricordare queste due immani tragedie e di coloro che ne furono vittime, abbiamo realizzato questo studio a memoria per i posteri, con la speranza che possa interessare il lettore di oggi, come quello di domani, proprio perchè esso ha la caratteristica di trasmettere la storia del XX° secolo, con tutti i suoi nomi, dati e fatti.